ARTISTI

SILVIA INFRANCO

Silvia Infranco nasce a Belluno nel 1982. Dopo gli studi classici e giuridici si dedica a quelli artistici. Nel 2016 si diploma in Arti Visive di II livello presso l’Accademia di Belle Arti di Bologna, sotto la guida del prof. Luca Caccioni. Negli anni viene accreditata dalle giurie del Premio Artivisive San Fedele di Milano, del Premio Ora e del Premio Lissone presso il Museo d’Arte Contemporanea; nel 2015 vince il 2° Premio Nazionale delle Arti “Claudio Abbado” per la Sezione Pittura. Dal 2008 espone in diverse collettive. L’ultima personale, “Kenotipie”, si tiene a Ferrara nel 2014 presso la Porta degli Angeli. Vive e lavora a Bologna, dove ha un piccolo atelier sperimentale.

http://www.silviainfranco.com/index.html

tela-30×40-con-scritta

MULUGETA MUFFI

E’ un giovane artista eritreo cresciuto ad Asmara, la capitale del paese, e poi trasferitosi in Italia durante la sua adolescenza. Da tempo legato all’associazione Annulliamo la Distanza, per cui svolge tante attività di volontariato soprattutto a contatto con bambini e ragazzi delle scuole fiorentine e della periferia di Firenze. Nonostante i suoi 21 anni, Mulugeta ha già esposto alle mostre “Nessuno” e “La Sacra Famiglia” tenutesi nel 2014 nella splendida cornice della Villa Medicea di Lappeggi, fra le colline di Firenze.

circondata-dal-rosso-bassa

GIORGIO DE CAMILLIS

Ha iniziato in pubblicità con diverse campagne nazionali e internazionali. Collabora con le maggiori riviste italiane, su argomenti diversi di costume e sociali e ha pubblicato diversi libri fotografici.

Fra i primi dieci fotografi a Utopie Agfa European Award Portrait, ha avuto una menzione speciale per la creatività nel concorso Hasselblad Haward, ha esposto nelle maggiori stazioni europee alcune immagini della mostra fotografica Volti Italiani “Uguali Diversi”. Dal 2005 ha esposto con  diverse installazioni fotografiche su temi sociali in diverse città italiane. Ultima esposizione sul tema della migrazione con la mostra Migranti di Ieri e di Oggi, Italiani di Domani a novembre 2016 in Piazza indipendenza e a settembre 2017 al museo di Santa Caterina a Treviso.

Facebook   Giorgio de Camillis

terranova

GERARD LUTTE

Professore emerito della Facoltà di Psicologia de “La Sapienza” di Roma; ha dedicato tutta la vita allo studio teorico ed empirico dell’adolescenza, mettendosi in gioco in prima persona e concretizzando il suo lavoro sociale e culturale con i giovani più emarginati. Nel ’93 ha fondato, insieme ad alcune ragazze di strada, il Mojoca (Movimiento Jovenes de la Calle ) in Guatemala, e Amistrada Onlus (insieme ad altri amici) in Italia.

Il soggetto artistico è l’elaborazione grafica di una foto dell’archivio personale di Gerard, scattata a Città del Guatemala nella sede del Mojoca. E’ stata anche copertina del libro ” Principesse e sognatori nelle strade del Guatemala ” (III ed. 2008, Qualevita e Amistrada).

mojoca

FRANCA BRAGAGNOLO

E’ maestra d’arte e lavora nel recupero di opere d’arte antiche e nella realizzazione di decorazioni. Si sta diplomando in Counseling artistico-relazionale e da qualche anno ha fondato un’Associazione di promozione sociale (CongiunzioniCulturali) che propone laboratori di manualità e di sviluppo creativo, stimolando l’interesse per il mondo nella sua diversità espressiva. Ama l’arte in tutte le sue forme, considerandola una presenza indispensabile nell’educazione e nella crescita personale.

… “L’arte è la più grande espressione di quanta bellezza c’è nell’animo umano e trasmette sempre un prezioso messaggio: l’arte salverà il mondo! E il prossimo generoso artista, se vuoi, puoi essere tu” …

Facebook:  Franca Bragagnolo      Congiunzioni Culturali

kikora
0