FUTURE. HAND TO WOMEN.

PROGETTO

FUTURE. HAND TO WOMEN è un progetto che affida alle donne afghane vittime di violenza ed emarginazione la realizzazione del proprio futuro: offrendo competenze e strumenti per l’inclusione sociale, l’indipendenza economica, i mezzi per sostenere attivamente le proprie famiglie.

Una parte del progetto si svolge a Wolos Dara, dove si garantiscono dei corsi di alfabetizzazione a 200 donne analfabete, di ogni età, che non hanno altrimenti alcuna possibilità di frequentare la scuola per motivi economici, culturali, o perché corsi e strutture sono inaccessibili.

Un’altra parte del progetto si attua ad Herat, dove un gruppo di 12 donne adulte è impegnato nella coltivazione di 4 campi di zafferano. Il terreno, i bulbi, gli attrezzi sono affidati loro per 5 anni, in termini di microcredito. Con questa attività acquistano dignità e autonomia e sono loro a provvedere alle proprie famiglie in difficilissime condizioni.

future-logo
bluette
CONTESTO

L’Afghanistan è un Paese che da 40 anni non conosce pace. L’occupazione di potenze straniere, i violenti conflitti interni e il rafforzarsi dei fondamentalisti hanno ridotto allo stremo la popolazione e reso sistematica la violazione dei diritti umani. Nel silenzio della Comunità internazionale, le vittime civili aumentano di anno in anno, ed hanno raggiunto numeri spaventosi. In particolare, sono i profughi e le donne a pagare il prezzo più alto, condannati ad esistenze di paura, miseria e profonda emarginazione, senza alcuna scuola, senza lavoro.

In un tale contesto, la risposta delle organizzazioni locali è coraggiosa e sempre più al centro di un contagio positivo: per migliorare la propria società, nel segno della riconciliazione attraverso la giustizia, proteggendo i diritti di ciascuno.

SOGGETTO ARTISTICO

Future. Hand to Women: Un collage già in sé stesso esprime la forza che si condensa fondendo suggestioni, forme, colori che convergono e rimbalzano ad altri contesti. La donna è al centro. È una Venere liberata dallo stereotipo e dalla narrazione retorica. Non nasce: rinasce. Noi la contempliamo, mentre lei contempla sé stessa: nuova, in tensione verso la fioritura, le prospettive rilanciate verso l’alto, una legittima e devastante creatività. L’elemento concreto ci conduce, il vortice poggia su un libro, un annaffiatoio. “Future. Hand to woman”. Hand è “mano”. Hand è “affidare”. La mano che si tende è la mano per consegnare il futuro.

Silvia Infranco:  Silvia Infranco nasce a Belluno nel 1982. Dopo gli studi classici e giuridici si dedica a quelli artistici. Nel 2016 si diploma in Arti Visive di II livello presso l’Accademia di Belle Arti di Bologna, sotto la guida del prof. Luca Caccioni.

tela-30×40-con-scritta
ATTIVITA' FINANZIATE

ALFABETIZZAZIONE: un percorso di due anni, per 200 bambine, ragazze e donne che non solo imparano a leggere e scrivere, ma che ricevono formazione in senso umano, culturale e di autodeterminazione sociale. Molte sono le attività correlate di coinvolgimento e sensibilizzazione verso l’esterno, con l’obiettivo di influenzare positivamente le famiglie e i contesti sociali, molto chiusi ed arretrati, in cui sono inserite.

ZAFFERANO: si porta a compimento un progetto agricolo completo. Vengono affittati 4 appezzamenti presso un coltivatore (già sostenitore e collaboratore in progetti di sviluppo e protezione femminile), che effettua la formazione agricola e l’affiancamento alle beneficiarie, durante varie fasi: una volta acquistati i bulbi, si procede con la preparazione del campo, la semina, la coltivazione e il raccolto dei fiori, l’essiccatura degli stimmi, la vendita, l’amministrazione oculata dei ricavi per il rinnovo del progetto e l’allargamento a nuove beneficiarie.

FUTURE. HAND TO WOMEN, DIGNITA’ E AUTONOMIA PER LE DONNE AFGHANE
FUTURE. HAND TO WOMEN, DIGNITA’ E AUTONOMIA PER LE DONNE AFGHANE
PARTNER

L’associazione gruppi “Insieme si può…” è un’organizzazione formata da 70 gruppi di volontari. Da 35 anni si impegna, con progetti di sviluppo nel territorio locale e in 20 Paesi del sud del mondo, a garantire cibo, acqua, scuola, salute, futuro a quanti vivono nell’estrema povertà e promuove iniziative di sensibilizzazione per far conoscere le drammatiche condizioni di vita di milioni di esseri umani dimenticati.

In Afghanistan, Insieme si può opera in rete con diverse organizzazioni locali nella difesa dei diritti umani e nell’aiuto concreto alle donne afghane, ai loro bambini e alle vittime di guerra.

Sito: www.365giorni.org Facebook:  https://www.facebook.com/insiemesipuo

FUTURE. HAND TO WOMEN, DIGNITA’ E AUTONOMIA PER LE DONNE AFGHANE

SOSTIENI FUTURE HAND TO WOMEN ACQUISTANDO I SUOI PRODOTTI

future hand to women canvas artista

future hand to women canvas artista

A partire da: 20,00
future hand to women t-shirt uomo artistafuture hand to women t-shirt uomo artista
future hand to women t-shirt donna artfuture hand to women t-shirt donna art
future hand to women quaderni artista
future hand to women borse shopper

future hand to women borse shopper

A partire da: 17,00
future hand to women t-shirt u. premiumfuture hand to women t-shirt u. premium
future hand to women t-shirt d. premiumfuture hand to women t-shirt d. premium
future hand to women pashmina afghanistanfuture hand to women pashmina afghanistan
Progetti più recenti
1